Chi sono

"Non riceviamo quello che vogliamo. Riceviamo quello di cui abbiamo bisogno"
(Indiani Sioux)

Nata nel 1992, Valentina e' cresciuta in provincia di Milano.
Fin da piccola ha cominciato a scrivere poesie: la prima risale all'eta' di cinque anni. Da allora, ha continuato a dedicarsi allo studio, alla prosa e alla poesia, partecipando a diversi concorsi. Fra questi, vince all'eta' di nove anni il concorso "La favola di Gae", in memoria di Gaetano Scirea; due delle sue poesie, Le torri gemelle e Il paese distante vengono pubblicate in un'antologia edita da Ibiskos editrice nella collana "Anniverdi". Recita le sue poesie anche in televisione, durante il quiz televisivo "Genius" condotto da Mike Bongiorno.

Alla fine della terza media, comincia la stesura del suo primo romanzo, di genere fantasy, un racconto-simbolo della sua infanzia e della sua adolescenza ambientato in un altro mondo, ricco di emozioni forti e di spunti sul tema della crescita, del coraggio e dell'affrontare le proprie paure. Il libro, Cronache di un mondo a parte e' stato pubblicato nell'Ottobre 2009 dalla casa editrice Zephyro.

Nel Giugno 2009 ha vinto il primo e il secondo premio del "Concorso di giovane poesia", indetto nella citta' di Cinisello Balsamo (MI), con le due poesie Infanzia rubata e Fermate il tempo. Nell'autunno 2009, con la poesia Donna libera, si e' aggiudicata il secondo posto del "Premio di scrittura creativa Lella Razza", S.Angelo Lodigiano (LO); ha vinto il primo premio sezione giovani del concorso Internazionale di Poesia e Arte figurativa organizzato dall'associazione no profit La Finestra Eterea con la poesia E la gente tesse la tela.
Ha inoltre ottenuto il premio speciale della giuria del concorso artistico "Massa citta' fiabesca di mare e di marmo 2009" con la poesia Trasferimento a Sestri Levante. Nel novembre 2009 si classifica prima nella sezione giovani del prestigioso Premio Internazionale di Poesia Citta' di Monza 2009, XI Edizione, premiata nella Villa Reale di Monza, con la poesia Il vento tra i ciliegi.
Maggio 2010 la vede terza classificata nel "Concorso di Poesia e Prosa Fazio degli Uberti" (Pisa), con la poesia Sotto il silenzio, dedicata al parco naturale; intanto si impegna nella revisione del secondo e del terzo romanzo, e nel Gennaio 2011 pubblica il libro di poesie Selva di Luce presso la casa editrice Montedit.
Nel Dicembre 2011 si classifica nuovamente tra i premiati del Premio Internazionale di Poesia Citta' di Monza 2011, nella sezione adulti, con la lirica Palirroia (marea).
Negli ultimi mesi ha scritto molte liriche, di diverso tema e metrica, ma sempre in rima, perche' ritiene che la poesia sia una danza di parole e che quindi, oltre che un significato profondo, debba avere anche un'esposizione ritmica, vivace e musicale.

Nel Novembre 2012 esce il suo secondo libro di poesie (che corrisponde alla sua terza opera edita): "Di fuoco e di nebbia", pubblicato da Aletti editore.
Qui potete leggere in anteprima alcune liriche e acquistare il libro.

Nel 2014 escono ben due libri: il suo secondo romanzo, Grammaphagus, pubblicato come il primo da Zephyro edizioni; e una nuova raccolta di poesie, Il pianto segreto delle cose, pubblicata con Aletti Editore, che ha ricevuto nel Novembre 2014 il primo posto assoluto al "Premio di Poesia Edita Leandro Polverini".